Findeen.com

Annunci

  • Iato e dittongo...?
    sia il dittongo che lo iato sono formati da due o più vocali. La differenza sta qui: i dittonghi sono formati da: - una vocale forte (a,e,o), in genere ...https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20070227102208AA5LntE
  • LINKUAGGIO?: C’è differenza tra iato e dittongo: ecco ...

    LINKUAGGIO?: C’è differenza tra iato e dittongo: ecco ...

    La differenza tra iato e dittongo non è sempre facilmente individuabile, anche per chi ha delle buone basi di fonetica e fonologia. Prima di proporvi alcune parole ...http://www.linkuaggio.com/2011/09/ce-differenza-tra-iato-e-dittongo.html
  • LINKUAGGIO?: Esempi di dittongo e iato per spiegarne la ...

    LINKUAGGIO?: Esempi di dittongo e iato per spiegarne la ...

    Esempi di dittongo e iato per spiegare la differenza e indirizzare verso una corretta divisione in sillabehttp://www.linkuaggio.com/2012/03/dittongo-e-iato-la-differenza-spiegata.html
  • Iato in Vocabolario – Treccani - Treccani, il portale ...

    Iato in Vocabolario – Treccani - Treccani, il portale ...

    Sinonimi e Contrari iato. iato /i'ato/ o /'jato/ s. m. [dal lat. hiatus -us, der. di hiare "aprirsi; spalancare la bocca"]. - 1. (ling.) [incontro di vocali ...http://www.treccani.it/vocabolario/iato/
  • Dittongo in “Enciclopedia dell'Italiano” – Treccani

    Dittongo in “Enciclopedia dell'Italiano” – Treccani

    DITTONGO > La grammatica italiana (2012) DITTONGO Il dittongo (dal greco dìphthongos ‘suono doppio’) è un gruppo di due vocali consecutive all’interno di una ...http://www.treccani.it/enciclopedia/dittongo_(Enciclopedia_dell'Italiano)/
  • Dieresi - Si dice o non si dice? - Corriere.it

    Dieresi - Si dice o non si dice? - Corriere.it

    dieresi. Alla voce sillabe: a capo senza incertezze è chiarita la differenza tra dittongo e iato. Ripetiamola per comodità. Il dittongo è un gruppo di vocali che ...http://dizionari.corriere.it/dizionario-si-dice/D/dieresi.shtml
  • fonologia e ortografia 2004

    fonologia e ortografia 2004

    Riflessione sulla lingua – F onologia e ortografia – Marino Martignon 1 FONOLOGIA E ORTOGRAFIA 1. SUONI E SEGNI 1.1 L INGUA PARLATA E LINGUA SCRITTAhttp://www.insegnareitaliano.it/documenti/Laboratorio%20docenti/italiano/Martignon/riflessione_sulla_lingua/Fonologia%20e%20ortografia_2004.PDF
  • Metrica greca e latina - Asclepiadeo - Voci dal mondo antico

    Metrica greca e latina - Asclepiadeo - Voci dal mondo antico

    Il termine è utilizzato a designare due versi di natura isosillabica, chiamati rispettivamente asclepiadeo maggiore e asclepiadeo minore. Il richiamo al poeta greco ...http://www.poesialatina.it/_ns/MetrGls/Asclepiadeo.htm
  • Che cosa e' un fonema?

    Che cosa e' un fonema?

    un fonema è un suono. si contrappone a grafema, che è il segno scritto. non per tutti i grafemi esistono fonemi: l'h per esempio, in italiano è una ...https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20070926112044AAsbuRl
  • Italiano per stranieri

    Italiano per stranieri

    Fascia D . TEORIA. La lingua serve per comunicare, e noi comunichiamo: mediante particolari suoni (i suoni di una lingua si definiscono "fonemi")http://www.insegnareitaliano.it/Italiano%20per%20stranieri.htm
  • Poesia - Appunti di Italiano gratis Studenti.it

    Poesia - Appunti di Italiano gratis Studenti.it

    Poesia Il termine poesia deriva da poiein che significa fare e creare e infatti è la creazione di un individuo detto poeta. La poesia esiste sin dalla notte dei ...http://doc.studenti.it/appunti/italiano/8/poesia.html

Annunci

pages :1

Annunci